Ultime Candidature

A3242276olga58mm A3233256Violetta43mm A3224716Neli43mm A3218679Neli43mm A3208679Nadia30mm

 

 


Salve, mi chiamo Nicoletta, ed ho 57 anni, di nazionalita' italiana con 18 anni di esperienza come badante. Sono referenziata (con referenze sia telefoniche che documentate) e parlo italiano perfettamente. Al momento sto cercando un lavoro lungo orario o part time (senza alloggio) come badante e sono disponibile eventualmente anche per assistenza a

persone anziane non auto sufficienti anche se disabili in carrozzella o sofferenti di Alzheimer o Demenze Senili o Parkinson. A tale riguardo, ho già maturato esperienze con persone sofferenti di Alzheimer. Conosco le piu' comuni apparecchiature farmaceutiche di infusione a rilascio predosato di insulina o di rilievo elettronico ed automatizzato dei valori glicemici e pressori e, per quanto riguarda la cucina, conosco perfettamente la cucina italiana. Sono disponibile eventualmente al servizio occasionale anche nei giorni festivi, associati al servizio prestato nei giorni feriali. Sono in possesso della carta d'identita' comunale rilasciata dal Comune di Roma. Attualmente mi trovo a Roma con disponibilità ad un impiego e spostamenti in qualsiasi zona della Capitale (zone ben collegate).
N.B. nel caso inviate e-mail, fornite cortesemente il luogo e l'esigenza assistenziale oltre che un recapito telefonico (indispensabile) ove poterVi contattare grazie.
Info (Nicoletta) tel. 380 585 7060 - 338 992 6005 mailto:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
DESCRIZIONE SINTETICA
Nazionalita': italiana
Anni esperienza: 18
Tipo lavoro: badante
Orario lavoro: lungo orario o part time
Disp. fisica: anche non autosufficienti
Disp. psichica: disponibile
Linguaggio: perfetto
Cucino: perfettamente
Fumo: No
Patente: No
Animali domestici: si, disponibile
Copertura notturna: non prevista
Domeniche e festivi: disponibile
Sostituzioni mensili: No
Mobilità: Roma o Frascati

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn